Padova

Visitare Padova e dintorni
Con guida storica dell'arte

Rome
visites
audio


                



Pour visiter d'autres villes d'Italie cliquez ici

Home  |  Tariffe  |  Contatti  |  Guide  |  Stampa  |  Chi siamo


 

Visite guidate di Padova e dintorni

La nostra visita comincia con la basilica di santa Giustina , monumentale tempio costruito nel XVI secolo e che conserva vestigia di epoca paleocristiana come il sacello di san Prosdocimo e meta di pellegrinaggio per le reliquie di santi martiri tra cui quelle di san Mattia e di san Luca. All’interno una pala d’altare del Veronese.

A piedi attraverso prato della valle si raggiunge il Santo, basilica così chiamata per antonomasia, una dei più famosi santuari italiani. All’interno, oltre alle reliquie di sant’Antonio, vi sono capolavori di Donatello, di Pietro Lombardo, del Sansovino e straordinarie cappelle affrescate da artisti del ‘300 , quali Giusto de Menabuoi e Altichiero da Zevio.

Vicino alla basilica la scuola di sant’Antonio con un ciclo di affreschi cinquecenteschi sulla vita del Santo ed attiguo è l’oratorio di san Giorgio con affreschi del 300. Sulla piazza lo straordinario monumento al Gattamelata di Donatello.

Non lontano sorge un monumento da poco riaperto al pubblico: la loggia e l’odeo Cornaro, scenografia cinquecentesca voluta da Alvise Cornaro e realizzata dal Falconetto.

A l’interno si possono vedere magnifici affreschi del cinquecenteschi. Pranzo La visita prosegue per le piazze cittadine, Piazza dei frutti, piazza delle erbe, pittoresco mercato della frutta e visita del palazzo della ragione

Una breve passeggiata conduce al Bò, l’università patavina, così chiamata dal nome di un albergo che sorgeva in quel area...

Venite a visitare Padova con noi


CONTACT   lorella.forcella@email.it       0039 3356830612


Elenco delle nostre visite
 
Antonio
Scrovegni
Orto
Euganei


Osservazioni

.Ogni itinerario deve essere poi rivisto in funzione degli interessi specifici dell’ospite, ma anche in funzione del giorno scelto.

.Ci sono infatti alcuni siti che non possono essere visitati in alcuni giorni, altri che non ammettono un numero superiore a 20 persone.

.Gli ingressi e i trasporti non sono compresi nel costo della visita

.Per le visite fuori città va considerata un' ora in più per il tragitto

.La domenica mattina, bisogna considerare le messe nelle varie chiese.

.E possibile organizzare Conferenze su temi particolari con diapositive, anche in occasione di mostre


Informazioni | Mappa | Domande | Links

All rights reserved © 2002 - 2018 Guiderome.com



Nous utilisons des cookies pour vous garantir la meilleure expérience sur notre site. Si vous continuez à utiliser ce dernier, nous considérerons que vous acceptez l'utilisation des cookies. Pour plus d'informations