Umbria

Visitate l'Umbria
Con una guida autorizzata

 


                



Per visitare altre città d'Italia

Home   | Tariffe   | Contatti  |  Guide  |  Stampa  |  Chi siamo


 

A la scoperta di Perugia

Perugia sorse in epoca etrusca sui colli Landone e Sole. Conobbe nel 40 a.C. la distruzione da parte dell'esercito romano durante il bellum perusinum.

Dopo essere stata ricostruita per volontà dell'imperatore Ottaviano Augusto, conobbe un periodo di stabilità, arricchito da pregevoli monumenti oggi ammirabili nel centro storico come ad esempio il poderoso e magnifico arco d'Augusto.

Durante le invasioni barbariche la città venne notevolmente indebolita. Nell'XI sec, Perugia si costituì in libero comune di parte guelfa abbellendosi di stupendi edifici. Nel XIII sec. la città grazie ad una ramificata rete commerciale ed al buon governo cittadino divenne uno dei più importanti centri commerciali del medioevo dopo Siena e Firenze.

 Anche in questo periodo la città si arricchì di meravigliosi edifici come ad esempio l'elegantissimo Palazzo dei Priori. Nel XIV e XV sec. venne retto il potere locale da molte famiglie nobiliari tra le quali la famiglia Baglioni.

Visita guidata del centro storico: della Cattedrale dedicata a S. Lorenzo, la gotica chiesa di S. Ercolano, il Palazzo dei Priori con la magnifica Galleria Nazionale dell'Umbria, la Fontana Maggiore sublime opera di Nicola e Giovanni Pisano, la Rocca Paolina, e suggestivi vicoli medioevali e angoli panoramici di intensa bellezza.

Inoltre visita guidata all'interno della Fabbrica della Perugina.

 


CONTACT    info@assisiguidaturistica.com        0039/328-3058808


Elenco delle nostre visite
Assisi
Foligno
Trevi
Gubbio
Perugia
C di Castello
Spello
Castiglione

Osservazioni

.Ogni itinerario deve essere poi rivisto in funzione degli interessi specifici dell’ospite, ma anche in funzione del giorno scelto.

.Ci sono infatti alcuni siti che non possono essere visitati in alcuni giorni.

.Gli ingressi e i trasporti non sono compresi nel costo della visita

.Per le visite fuori città va considerata un' ora in più per il tragitto

.La domenica mattina, bisogna considerare le messe nelle varie chiese


 

Informazioni | Mappa | Domande | Links




Nous utilisons des cookies pour vous garantir la meilleure expérience sur notre site. Si vous continuez à utiliser ce dernier, nous considérerons que vous acceptez l'utilisation des cookies. Pour plus d'informations

          

All rights reserved © 2002 - 2018 Guiderome.com