Pavia

Visitare Pavia e dintorni
Con una guida autorizzata

 


                



Per visitare altre città d'Italia

Home   | Tariffe   |  Contatti  |  Guide  |  Stampa  |  Chi siamo


 

Giardino botanico

Agli amanti della natura e delle passeggiate nel verde, Pavia offre molto. Si parte dallo storico Parco Vernavola, senza dimenticare la natura delle sponde del Ticino. Il Parco della Vernavola è ciò che rimane dell'antico Parco Visconteo del XIV secolo.

Gli orti botanici più interessanti da visitare sono l'Orto Botanico dell'Università di Pavia, i pieno centro storico, e il giardino Alpino di Pietra Corva sulle colline dell'Oltrepo. www.circuitocittadarte.it L'Orto Botanico dell'Università di Pavia, in via S. Epifanio 14, fu fondato nel 1773 dagli Asburgo d'Austria nei locali dell'ex convento di S. Epifanio. E' grande circa tre ettari, molto se si pensa alla sua posizione nel centro città. I visitatori potranno ammirare l'arboreto, la serra delle piante utilitarie, la serra caldo-umida, le angiosperme, le gimnosperme e numerose altre collezioni. L'Orto si visita di solito su prenotazione.

Il Giardino Alpino di Pietra Corva si trova nel comune di Romagnese e fa parte della Rete dei Sette Orti Botanici della Lombardia, insieme a quelli di Bergamo, Bormio, Milano Brera, Milano Cascina Rosa, e Toscolano Moderno. Il giardino, specializzato in piante montane (ne ospita circa 1300 specie, sorge a 950 metri di altitudine, sulle pendici del Monte Pietra di Corvo ed è stato fondato da Antonio Ridella veterinario e cinofilo, oltre che naturalista e grande appassionato di botanica, che si è avvalso della collaborazione di Cesare Soffritti un giardiniere che vive ancora sul posto. L’obiettivo di Ridella è stato quello di conservare ed adattare le piante d’alta quota, provenienti dalle Alpi, dagli Appennini, dai Pirenei, dai Carpazi fino all’Himalaya ed al Caucaso, che raccoglieva nelle sue escursioni botaniche o che otteneva scambiando tra loro i semi. Tra le specie di maggior interesse citiamo le collezioni dei generi Primula, Dianthus, Campanulam, Gentiana, Saxifraga e Sempervivum. Per una visita vi consigliamo questo periodo, il più bello dell’anno, perché l’orto botanico si trova al massimo della sua fioritura.


CONTACT   guidepavia@yahoo.it     0039/ 3338608137


Elenco delle nostre visite
Certosa
Vigevano
Giardini
Cristiana
Musei
Insolita

Osservazioni

.Ogni itinerario deve essere poi rivisto in funzione degli interessi specifici dell’ospite, ma anche in funzione del giorno scelto.

.Gli ingressi e i trasporti non sono compresi nel costo della visita

.Per le visite fuori città va considerata un' ora in più per il tragitto

.La domenica mattina, bisogna considerare le messe nelle varie chiese.


 

Informazioni | Mappa | Domande | Links




Nous utilisons des cookies pour vous garantir la meilleure expérience sur notre site. Si vous continuez à utiliser ce dernier, nous considérerons que vous acceptez l'utilisation des cookies. Pour plus d'informations

          

All rights reserved © 2002 - 2018 Guiderome.com